Cronaca
  Economia
  Cultura
  Spettacolo
  Sport
  Notizie dagli Enti
  Notizie dalle Istituzioni
  Quotidiani Italiani
  Politica
  Ambiente e Territorio
  Tecnologia
  Medicina
  Comunicati Stampa
  Lavoro
  Unione Europea
  AGR NEWS
  Elezioni Europee
  Elezioni Regionali
  TV
  WORLD NEWS - Video
  Elezioni Amministrative 2006
  AGRTV LIVE 1
  AGRTV LIVE
  AGR RADIO
  Eventi
  AGRTV
 
  5a Festa della Creatività

  Forio d'Ischia: concluso il IX concorso di Poesia e il V concorso di Fotografia

  Mare libero o a pagamento

  Giovani Solidali si è avviato alla conclusione del suo primo anno di vita

  TG Online del 02 Gennaio 2007

  Maratona di Ostia 2006

  TG Online del 20 Dicembre 2006

  TG Online del 19 Dicembre 2006

  TG Online del 18 Dicembre 2006

  TG Online del 17 Dicembre 2006

TUTTI I VIDEO
Regione Lazio; approvata la legge sul condono edilizio
 Vai al VideoCONTENUTO VIDEO  
Sezione: Ambiente e Territorio 08/11/2004
Rocca di Papa - edificio realizzato all'inteno del Parco dei Castelli Romani

La Giunta regionale del Lazio presieduta da Francesco Storace, su proposta dell’Assessore all’Urbanistica Luciano Ciocchetti, ha approvato il testo di legge “Disposizioni in materia di definizione di illeciti edilizi’. La proposta di legge contiene norme in materia di sanatoria edilizia in conformità ai principi dell’art.32 del decreto legge 30 settembre 2003 n.269, come convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003 n.326 e modificato dalla legge 24 dicembre 2003 n.350.

«Siamo intervenuti – afferma il presidente Storace - laddove la normativa statale sul condono edilizio era carente e dichiarata incostituzionale da una sentenza della Consulta. Questa proposta di legge è incentrata sulla determina di differenti e più riduttivi limiti volumetrici e di sanabilità rispetto alla normativa nazionale, sul riconoscimento degli abusi di necessità e non degli abusi speculativi, sulla tutela delle aree demaniali e di proprietà dello Stato».

"L’art. 2 del testo di legge - spiega l'assessore Ciocchetti - individua le opere abusive suscettibili di sanatoria: a) opere realizzate in assenza o in difformità del titolo abilitativo edilizio e non conformi alle norme urbanistiche e alle prescrizioni degli strumenti urbanistici vigenti al 31 marzo 2003 che non abbiano comportato un ampliamento del manufatto superiore al 20% della volumetria della costruzione originaria e, comunque, superiori a 400 metri cubi. b) vengono stabiliti limiti volumetrici più riduttivi rispetto alla normativa nazionale delle opere abusive che possono essere sanati in sede di nuove costruzioni residenziali, privilegiando la prima casa sulle seconde case (450 metri cubi nel primo caso, 300 nel secondo)".

"Sono invece escluse dalla sanatoria (art.3): le opere che ricadono su aree sottoposte a vincoli di qualsiasi natura che comportino la inedificabilità sempre che il vincolo sia stato apposto prima della esecuzione delle opere; le nuove costruzioni realizzate su aree del demanio statale, regionale e degli enti locali; i cambi di destinazione d’uso degli immobili destinati a parcheggio senza che non sia dimostrata la reperibilità di una equivalente superficie da destinare a parcheggio. Nello spirito della filosofia della presente legge che vuole favorire la sanatoria degli abusi di necessità e non quelli speculativi - conclude l'assessore Ciocchetti - l’art.7 prevede l’aumento del 10% per l’oblazione, un aumento del 100% dell’acconto degli oneri concessori per le nuove costruzioni e gli ampliamenti, del 50% per le ristrutturazioni, lasciando invariati gli importi per l’abuso di opere relative alla prima casa. Inoltre viene previsto uno slittamento del pagamento degli oneri concessori a marzo e giugno 2005. L’art. 8 prevede infine l’istituzione di un fondo regionale per il monitoraggio del territorio finalizzato al risanamento e alla riqualificazione nonché alla demolizione delle opere abusive.

 

edificio realizzato all'inteno del Parco dei Castelli Romani

Autore: AGR: Redazione

 

Login
Password
 
Solo gli utenti registrati possono accedere all'Area Riservata e pubblicare in tempo reale notizie e informazioni direttamente on line.
Vai alla Pagina di Registrazione per maggiori informazioni
   
   Notizie Locali
   Notizie Nazionali
   Notizie Nel Mondo
 

In questa sezione del portale le notizie regionali inviate dai
corrispondenti "AGR" presenti sul territorio.
 
| Home Page | Chi Siamo | Ricerca | Registrazione | Contatti | Credits |
Copyright 1999 © AGR TV