Recupero e riuso rifiuti elettrici: Life Weee a Didacta 2021

printDi :: 18 marzo 2021 11:22
Recupero e riuso rifiuti elettrici

Recupero e riuso rifiuti elettrici

(AGR) Ancora una tappa per il progetto europeo Life Weee che domani, 17 marzo, approda a Didacta - la cui edizione 2021 è partita oggi -​ con un workshop online rivolto ai docenti dal titolo ‘Formare bambini e ragazzi al corretto smaltimento e all’uso consapevole della tecnologia col Progetto Life Weee’. Il progetto, del quale la Toscana è partner, è partito nel settembre 2017 e punta a diffondere l’educazione al riuso e al recupero dei rifiuti elettrici ed elettronici (Raee).

L’assessora all’ambiente Monia Monni spiega che si tratta di “un progetto che vuole contribuire ad aumentare la raccolta differenziata dei Raee in Toscana attraverso l'adozione di un nuovo modello di gestione basato sul coinvolgimento capillare delle PMI, dei rivenditori e dei Comuni. In esso sono previste attività di comunicazione e di educazione ambientale rivolte alle scuole. Ed è per questo che siamo nel programma di Didacta 2021 con questo seminario. L’obiettivo è coinvolgere il numero più elevato possibile di insegnanti per diffondere anche ai più giovani regole basilari di educazione ambientale”.

Il Progetto Life Weee (Waste of Electrical and Electronic Equipment – Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) vede come partner la Regione Toscana attraverso il Settore Servizi pubblici locali, energia e inquinamenti. E’ finanziato nell’ambito del Programma europeo LIFE - Governance ed informazione ambientale e vi partecipano anche Anci Toscana (capofila), le Camere di Commercio di Firenze e di Siviglia, Ecocerved e l'Università di Firenze. Il workshop organizzato dalla Regione prevede un confronto su metodologia e contenuti didattici elaborati da Life Weee per parlare ai ragazzi dagli 8 ai 18 anni di uso consapevole e di corretto smaltimento della tecnologia e delle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Obiettivo è favorire la consapevolezza e il dibattito tra ecosostenibilità e innovazione, spaziando tra buone pratiche didattiche, formazione, conoscenza ed esperienza.

A condurlo saranno Maria Giulia Nassi, formatrice Fab Lab Firenze, Manrico Benelli, biologo e Project Manager del Progetto Life Weee per Regione Toscana e Barbara Codacci, comunicazione ed educazione ambientale per Regione Toscana, formatrice. Il materiale video illustrativo del progetto Life Weee circolerà sulla 'stanza virtuale' di Regione Toscana - che sarà online durante i quattro giorni dell'evento​ - all’interno della sezione Ambiente > Progetto Life Weee > Dove lo butto? RAEE: Tesori da recuperare. Fino ad oggi la campagna di comunicazione per le scuole (Life Weee Playground@school) si è sviluppata attraverso un percorso di progettazione integrata di un Teacher's Kit con scuole selezionate dall’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana, un anno di alternanza scuola lavoro con classe del Liceo Artistico di Porta Romana, sede di Sesto Fiorentino, un ciclo di 20 seminari sui Raee in collaborazione con Fab Lab Firenze presso le scuole superiori e con la distribuzione alle scuole, attualmente in corso, di un kit Raee che comprende poster e brochure dell'App LIFEWEEE. ​

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE