X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free

print18 luglio 2019 16:44

(AGR)
"Le spiagge di Roma accolgono milioni di bagnanti che ogni giorno tendono a consumare sull'arenile alimenti spesso confezionati con materiali plastici e ad utilizzare plastica monouso. Molti di questi rifiuti restano sulla spiaggia o finiscono in mare creando un grave danno per l'ambiente.

Per sensibilizzare i turisti, i romani, i cittadini residenti del X Municipio e i gestori degli stabilimenti, abbiamo inserito nell'Ordinanza balneare della Sindaca, tra le Norme etiche, la necessità di ridurre o eliminare l'utilizzo della plastica monouso e del fumo, in particolare in presenza di donne in stato di gravidanza o bambini.

Altra novità assoluta riguarda la realizzazione e il posizionamento sulle spiagge di Roma della cartellonistica informativa riportante i tempi di biodegradazione dei rifiuti che insieme alle isole ecologiche per la raccolta differenziata vogliono essere un chiaro messaggio di attenzione di questa Amministrazione sugli effetti negativi dell'abbandono dei rifiuti nell'ambiente.

L'iniziativa rientra nelle linee di indirizzo per le spiagge del litorale di Roma approvate dalla Giunta municipale con la Direttiva n.14/2019 e dalla Direttiva n.9/2019.

Queste azioni danno seguito all'impegno politico assunto dal Consiglio del X Municipio con la Risoluzione n.4/2019 per la campagna di sensibilizzazione Plastic Free".

E’quanto dichiara l'Assessore all'Ambiente, Territorio e Sicurezza del X Municipio Alessandro Ieva.

 
x

ATTENZIONE