Roma, in piazza per lo "Ius Scholae" e la cittadinanza

Barbara Funari, assessore politiche sociali: nella Capitale sono più del 13% i minori residenti in attesa della cittadinanza. La norma deve essere approvata al più presto e come Comune ci impegniamo ad applicarla nel modo migliore possibile.

printDi :: 28 giugno 2022 17:47
protesta per ius scholae e cittadinanza a Roma

protesta per ius scholae e cittadinanza a Roma

(AGR) L’assessora alle Politiche Sociali e alla Salute di Roma Capitale Barbara Funari è intervenuta questa mattina a fianco dei manifestanti della Rete della Riforma della Cittadinanza che, a Piazza Capranica, hanno voluto celebrare un matrimonio tra l’Italia e un milione di giovani senza cittadinanza in attesa della riforma e dello Ius Scholae.

“Roma - ha detto Funari - è pronta a dire sì e a stare dalla parte giusta della storia. Abbiamo tanti bambini e cittadini che sono già romani e aspettano solo il riconoscimento legislativo. Nella Capitale sono più del 13% i minori residenti in attesa della cittadinanza. La norma deve essere approvata al più presto e come Comune ci impegniamo ad applicarla nel modo migliore possibile”.

Photo gallery

protesta per ius scholae e cittadinanza a Roma

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE