Polizia, mercati rionali, una priorità il contrasto all'abusivismo commerciale

Le forze dell'ordine hanno in programma una serie di interventi preventivi e sanzionatori per scoraggiare la crescita dell'abusivismo commerciale. Gli accertamenti amministrativi a carico degli ambulanti hanno portato al sequestro di 135 Kg di merce varia

printDi :: 20 febbraio 2021 14:34
controlli mercato rionale

controlli mercato rionale

(AGR) A seguito delle segnalazioni pervenute tramite social network, mezzi stampa, comitati di quartiere ed associazioni di categoria relative a situazioni di degrado urbano, gli agenti del III Distretto di Pubblica Sicurezza “Fidene Serpentara, diretto da Fabio Germani insieme agli agenti del III^ Gruppo Nomentano della Polizia Locale Roma Capitale, coordinati dal Dirigente Dr. Maurizio Sozi, hanno svolto un articolato e coordinato servizio straordinario di controllo del territorio per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale, dei reati contro il patrimonio e la persona in piazza degli Euganei, nei pressi del mercato coperto del “Tufello” con l’intervento del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. L’articolata operazione si inserisce in una serie di mirati interventi che, partendo dai segnali di disagio e di degrado, percepiti e riferiti, hanno come obiettivo principale il ripristino del decoro e della sicurezza del posto.

L’attività svolta ha voluto rendere fruibile e restituire ai cittadini il mercato rionale “Val Melaina” in via Giovanni Conti, la pista ciclabile “Fosso S. Agnese” ed il Parco delle Valli, con la collaborazione del N.A.D. della PLRC, RFI – Sicurezza Aziendale, ATAC – Sicurezza Aziendale, ACEA ATO2, AMA e Ente Parco Roma.Gli accertamenti amministrativi a carico dei commercianti ambulanti presenti in piazza degli Euganei, nelle immediate vicinanze dell’ingresso del mercato rionale hanno portato al sequestro di 135 Kg di merce varia ed abbigliamento con la contestazione di violazioni amministrative a carico di 8 persone.

Inoltre, gli agenti della Polizia di Stato del XIII Distretto Aurelio, diretto da Alessandro Gullo, a seguito di un controllo, il 13 febbraio scorso alle 22:30, hanno sanzionato il titolare di un bar situato in via Aurelia ai sensi del D.P.C.M. del 14 gennaio con conseguente chiusura dell’esercizio per 5 giorni. All’interno del bar sono state controllate 12 persone extracomunitarie, tutte sanzionate ai sensi del D.P.C.M..

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE