Roma, dal 9 agosto battesimo per il bus 713, nuovo collegamento tra Portuense, Trullo e Magliana

Presentato questa mattina un collegamento strategico con l'Ospedale Israelitico e la ferrovia Roma-Fiumicino. Raggi: proseguiamo il nostro programma di potenziamento della flotta, nuovi bus che entro l'anno saranno oltre 900 per avviare anche nuove linee

printDi :: 03 agosto 2021 14:30
Roma, dal 9 agosto battesimo per il bus 713, nuovo collegamento tra Portuense, Trullo e Magliana

(AGR) Da lunedì 9 agosto sarà attiva la nuova linea bus circolare 713 nel quadrante sud-ovest di Roma. E' un collegamento fortemente richiesto dal territorio che metterà in connessione via Portuense, via del Trullo e via della Magliana con l'Ospedale Israelitico, la ferrovia Orte-Roma-Fiumicino (Fl1) e il resto della rete di superficie diretto in Centro e alle stazioni metro.

La nuova linea 713 percorrerà via del Bosco degli Arvali, via delle Vigne, via Monte delle Capre, via del Trullo, via di Monte Cucco, via San Pantaleo Campano, via del Trullo, con una fermata presso la stazione Magliana FL1 per poi tornare al capolinea di via del Bosco degli Arvali.

“Diamo una risposta concreta alle esigenze dei cittadini attivando una linea che faciliterà e velocizzerà i collegamenti in una vasta area della città. Il tutto in linea con il nostro programma di potenziamento della flotta, nuovi bus che entro l'anno saranno oltre 900 e che ci hanno già permesso di ridare stabilità a molte linee della rete di superficie e recuperare collegamenti strategici, come quelli con poli ospedalieri, zone commerciali e altre infrastrutture”, dichiara la sindaca, Virginia Raggi.

“La riorganizzazione della rete di superficie con l'istituzione di nuove linee come la 713 è una parte fondamentale della nostra strategia per migliorare il servizio di trasporto pubblico, soprattutto nelle aree che prima erano meno servite. Un contributo importante per garantire un servizio più efficiente e attento alle necessità del territorio", aggiunge il vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE