Task-force dinanzi alle scuole e alle fermate di bus e metropolitane, parola d'ordine: evitare gli assembramenti

Per la riapertura delle scuole secondarie di secondo grado e dell’aumento di utilizzatori dei servizi pubblici di trasporto,il Questore di Roma ha predisposto mirati servizi di sicurezza pubblica finalizzati ad impedire pericolosi assembramenti

printDi :: 18 gennaio 2021 14:47
Task-force dinanzi alle scuole e alle fermate di bus e metropolitane, parola d'ordine: evitare gli assembramenti

(AGR) In occasione della riapertura delle scuole secondarie di secondo grado e dell’inevitabile aumento di utilizzatori sei servizi pubblici di trasporto, il Questore di Roma, con  apposita ordinanza di servizio, ha predisposto mirati servizi di ordine e sicurezza pubblica finalizzati ad impedire pericolosi assembramenti e a garantire il rispetto dell’obbligo di utilizzo dei DPI e del distanziamento sociale di almeno un metro.

E’ stato così previsto un coordinamento tra le Sale Operative delle diverse Forze di Polizia e degli Enti interessati – Atac e Cotral - per facilitare la circolazione delle informazioni relative ai controlli e all’andamento dei flussi di persone, anche al fine di calibrare, secondo le circostanze, le modalità operative di intervento.

Già dalle 5.30 odierne, è  presente, presso la Centrale Operativa della Questura, una “task force” composta oltre che da personale dell’Esercito Italiano e del 118, anche da personale della Polizia di Roma Capitale, dell’ATAC e della Protezione Civile.Particolare attenzione è stata rivolta ai servizi di vigilanza in atto presso alcuni Istituti di Istruzione in particolare negli orari di afflusso e deflusso degli studenti e presso le principali fermate della metropolitana, dei Bus, dei Tram e delle Stazioni Ferroviarie.

A concorrere nei servizi di controllo, unitamente agli equipaggi della Sezione Volanti e delle autoradio dei Distretti e dei Commissariati, gli equipaggi dell’Ufficio di Gabinetto – Sezione Operativa, ci sarà anche l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, e il Comando della Polizia Locale Roma Capitale.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE