Vela, la sfida di Selene Alifax, in acqua a Palma de Mallorca per la "Copa del Rey"

Dal 1 al 6 agosto prossimi, infatti, Selene Alifax correrà la “40° Copa del Rey” nell’isola di Palma de Mallorca, regata tra le più blasonate del Mediterraneo, un appuntamento imperdibile non solo per le imbarcazioni Swan. Lo Swan 42 di Massimo De Campo

printDi :: 27 luglio 2022 16:20
Vela l'equipaggio di Selene Halifax

Vela l'equipaggio di Selene Halifax

(AGR) Dopo il recente successo agli Swan One Design Worlds, ovvero gli Oscar del cantiere del cigno, disputati dal 6 al 9 luglio nelle acque di Valencia, che hanno visto Selene Alifax salire sul secondo gradino del podio e laurearsi vice-campione mondiale della classe Swan 42OD, per l’equipaggio lignanese guidato da Massimo de Campo è tempo di tornare a regatare. Dal 1 al 6 agosto prossimi Selene Alifax correrà la “40° Copa del Rey” nell’isola di Palma de Mallorca, regata tra le più blasonate del Mediterraneo, un appuntamento imperdibile non solo per le imbarcazioni Swan.

La crew di Selene Alifax, che regata per i colori dello Yacht Club Lignano, per l’occasione sarà composta dall’armatore timoniere Massimo De Campo, coadiuvato alla randa dal team manager Alberto Leghissa, professionista di gruppo 3 per World Sailing e dal campione olimpionico Matteo Ivaldi nel ruolo di tattico di bordo. Completeranno l’equipaggio l’olimpionico Andrea Trani, con il ruolo di trimmer, Fulvio Manuelli alla prua, Lorenzo Pujatti aiuto prodiere, Marta Bonetti jolly, Giovanni Battista Ballico alle drizze, Pierclaudio De Martin aiuto drizze, Rocco D’amico all’albero, Luca Lorenzoni regolazione fiocco e Alessandro Alberti navigatore.

“Dopo l’esperienza di Valencia ci affacciamo alla Copa de Rey, uno dei nostri obiettivi di stagione, con qualche miglioria apportata alla barca sui profili delle vele, in particolare su randa e fiocco per trovare un assetto migliore.” dichiara Alberto Leghissa alla vigilia della trasferta “Facendo un’analisi a posteriori del nostro risultato a Valencia, quello che ci è mancato e non ci ha fatto raggiungere il primo posto è stata un po’ di velocità in più, che contiamo di aumentare grazie al lavoro sulle vele. Con il cambio equipaggio inoltre, ci porteremo al peso massimo consentito, a Valencia eravamo sotto di 20 kg e con le condizioni di vento sostenuto che abbiamo incontrato, questo ha fatto un po’ di differenza nel risultato finale.”.

Alla Copa del Rey 2022 sono iscritte 111 imbarcazioni da 18 nazioni diverse, per quella che promette di essere una delle edizioni più speciali disputate fino ad oggi.

La Classe Swan 42  One Design in cui correrà Selene Alifax ha annunciato un totale di 11 regate con start lunedì 1 e termine sabato 6 agosto, per sei giorni di gara.

Foto Max Ranchi | Selene Alifax

Photo gallery

Vela Selene Halifax in navigazione
Vela Selene Halifax in navigazione

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE