Fiumicino, Lorenzo Mattia Fanti nuota....sul tetto del Mondo

Il nuotatore di pinnato della Sis Roma conquista al Lago di Viverone il titolo mondiale con la nazionale italiana di nuoto pinnato nella staffetta 4 x 1000 mista under18. A giugno si era laureato Campione d’Italia agli assoluti nei 400 metri pinne

printDi :: 23 settembre 2022 23:05
Le fasi di una gara internazionale di nuoto pinnato in acque libere

Le fasi di una gara internazionale di nuoto pinnato in acque libere

(AGR) Lorenzo Mattia Fanti, campioncino di nuoto pinnato, sul “tetto” del Mondo. Il giovane nuotatore di Fiumicino si è laureato nelle acque del lago di Viverone Campione del mondo, quale componente della staffetta azzurra 4x1000, impostasi con autorità dinanzi a Grecia e Colombia. Un successo che lancia Mattia Fanti a soli diciassette anni tra i migliori nuotatori della specialità più veloce fra quelle del panorama acquatico.

A Fiumicino è festa grande, per la SIS Roma NP un altro successo da incorniciare, per Lorenzo, invece, è stato solo l’inizio: “E’ stata un’esperienza fantastica” ha raccontato raggiante dopo l’ennesimo successo, il primo “iridato” - ed è stato bello, sopratutto, gareggiare con i nuotatori di tutto il mondo, speravo tanto in una medaglia ed è arrivata. Ero esausto all’arrivo ma felice. Ho raccolto probabilmente di più di quanto mi aspettavo. Sono orgoglioso di quanto sono riuscito a fare ed ora mi prendo un piccolo periodo di relax. Tra qualche giorno, però, - promette Lorenzo - riprenderò gli allenamenti con maggiore intensità per raggiungere altri risultati prestigiosi nella prossima stagione, magari insieme a qualche compagno di squadra”

Questa estate, dopo la convocazione in nazionale, Lorenzo ha portato avanti la preparazione per tutto il periodo estivo al fine per farsi trovare pronto all’evento più importante della sua giovane carriera agonistica, e dopo i tanti successi conseguiti in Italia, nel giugno scorso Campione Italiano assoluto nei 400 metri pinne, non ha fallito le aspettative raggiungendo un risultato storico e regalando tanta soddisfazione a tutto il team Sis Roma . “E’ veramente una bella soddisfazione per i nostri colori” hanno dichiarato i co-Presidenti Roberto Cipolletti e Flavio Giustolisi “soprattutto considerate le ultime due “tragiche” stagioni dettate dalla Pandemia e dell’aumento spaventoso dei costi di gestione dei nostri impianti, comunque rimasti sempre aperti ed a disposizione di tutti i nostri agonisti. E’ bello quindi plaudire al risultato straordinario conseguito da Lorenzo, un risultato che ripaga tutti dei tanti sacrifici e dà la forza di poter migliorare e sperare in un futuro migliore. I nostri complimenti a Lorenzo Mattia ed a tutto il settore nuoto pinnato di Fiumicino”.

Stefano Manzi, direttore Tecnico del team di Nuoto Pinnato racconta: “Il nostro è uno sport estremamente spettacolare e alternativo al mondo del nuoto, capace soprattutto di dare soddisfazioni a tutti e a tutte le età. Abbiamo iniziato vent’anni fa qui a Fiumicino e molti sono stati i nostri atleti che hanno raggiunto i massimi livelli sia in piscina che nelle acque libere. Quest’anno, a conclusione di un ventennio ricco di successi a rappresentare il team a livello assoluto ci sono ben tre pinnatisti: Lorenzo Mattia Fanti, Gabriele Gianfelici e Simone Piscitello, tutti qualificatisi ai recenti Campionati Italiani Assoluti e soprattutto autori di ottimi risultati. Il Mondiale di Lorenzo è una grande soddisfazione per tutti ed il segnale che la SIS Roma di NP ha una squadra di grandi talenti”

Photo gallery

Lorenzo Mattia Fanti con la sua medaglia d'oro

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE