Ostia, al Drive In un problema tecnico "spegne" lo spettacolo di Maurizio Battista

Un guasto tecnico interrompe lo spettacolo di Maurizio Battista. Tutti gli spettatori verranno rimborsati dei biglietti. Il Drive In “Paolo Ferrari” a grande richiesta prosegue la programmazione di film fino al 30 settembre

printDi :: 19 settembre 2020 15:42
inizio spettacolo Maurizio Battista prima interruzione

inizio spettacolo Maurizio Battista prima interruzione

(AGR) Lo spettacolo al Drive In cinema "Paolo Ferrari" di Maurizio Battista si è interrotto bruscamente per un guasto al sistema di alimentazione del generatore. Alle 22,30 di ieri sera il contrattempo  ha comportato la sospensione dello spettacolo. Inizialmente, lo stesso Maurizio Battista aveva previsto una replica per domenica  20 settembre scusandosi con i presenti ed invitandoli a tornare per assistere allo spettacolo  iniziato nella maniera migliore con  tanti applausi e suoni di clacson.

Quanti non potevano essere presenti domenica sera  – ha promesso lo stesso Battista agli spettatori presenti - sarebbero stati “suoi ospiti personali” nei prossimi spettacoli previsti in autunno.

A tarda notte, però, lo stesso Maurizio Battista ha deciso di sospendere lo spettacolo, assicurando il rimborso dei biglietti.

Lo spettacolo di Maurizio Battista, che aveva segnato tra l’altro il sold out già in prenotazione, doveva chiudere la stagione del Drive In che, a grande richiesta, invece, proseguirà sino al 30 settembre, ma la “Ci.Me”, a riguardo, ha intenzione di chiedere una proroga anche per tutto il mese di ottobre.

Doveva essere una grande festa. – ha commentato Giuseppe Ciotoli, patron della “Ci.Me” – Quanto accaduto poteva succedere. Cineland non ha nessuna responsabilità sull’accaduto. L’allestimento della serata era stato realizzato da una società d’allestimento degli spettacoli di Battista. Gli spettatori verranno interamente rimborsati della spesa sostenuta per acquistare i biglietti. Dispiace, ripeto, ma poteva accadere. Il bilancio del Drive In alla sua prima stagione è indubbiamente positivo e la lunga fila di auto per accedere a Cineland è stata la conferma, per il sottoscritto e per quanti hanno creduto nell’iniziativa dall’inizio, che siamo sulla buona strada.

Lo spettacolo di Battista è nato ad inizio estate. – racconta Ciotoli – quando ho mostrato l’area del Drive In a Maurizio Battista con il quale sono amico da tempo, lui è stato geniale, come al solito, ha detto subito: dobbiamo fare uno spettacolo al quale si può assistere dall’auto…abbiamo ragionato un po’ e poi siamo partiti”.

Il Drive In cinema Paolo Ferrari continuerà, dunque, la sua programmazione fino al 30 settembre. “Devo ringraziare tutti coloro che ci hanno chiesto con decine di mail di continuare – conclude Giuseppe Ciotoli – e soprattutto il Municipio, la Sovraintendenza archeologica, il Parco del litorale che hanno approvato l’iniziativa, per cui, ci auspichiamo  che se avanzeremo una richiesta di una  anche per il mese di ottobre probabilmente  ci verraà accordata”.

Il Drive In prosegue la sua programmazione e questa sera, 19 settembre si riparte con “Aladin” il classico di Walt Disney, a seguire domani sera 20 settembre torna “Bohemian rapsody”, la storia di Fred Mercury e dei Queen, una delle pellicole che in estate ha raccolto i maggiori consensi, così come “Tolo Tolo” di Checco Zalone in programma per lunedì 21 settembre.

Il prossimo 23 settembre il film di Peter Farrelly “Green book” (Nel 1962, Don Shirley, pianista afroamericano di fama mondiale, intraprendeva una tournée nel profondo Sud del paese. Bisognoso di un autista che gli facesse anche da guardia del corpo, recluta Tony Lip, un buttafuori del Bronx), il 28 settembre il film di Alessandro Genovesi “Dieci giorni senza mamma” (Carlo, responsabile delle risorse umane di una catena di supermercati, si ritrova improvvisamente a gestire i tre figli da solo quando la moglie, esausta e frustrata, parte per una vacanza in compagnia della sorella), infine il gran finale con “After” di Jenny Gage (29 settembre) ed “After 2” di Roger Kumble (30 settembre)

Photo gallery

inizio spettacolo  Maurizio Battista prima interruzione
un'immagine del drive in

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE