Il Rotary Club Ostia al servizio del territorio Ostiense

Cerimonia di consegna di borse di merito a tre giovani studenti dell'Università di Roma Tre Polo di Ostia per l'anno accademico 2020/2021

printDi :: 27 maggio 2021 19:35
Il Rotary Club Ostia al servizio del territorio Ostiense

Il Rotary Club Ostia al servizio del territorio Ostiense

(AGR) Roberto Cepparotti, Presidente del Rotary Club di Ostia, insieme al prof. Andrea Benedetto Direttore del Dipartimento di Ingegneria di Roma Tre, hanno consegnato, presso l’Università di Roma Tre dipartimento di Ingegneria del Mare polo di Ostia, tre borse di merito a tre giovani studenti. Il Dipartimento di Ingegneria, annualmente, assegna alcune borse di merito per le migliori matricole iscritte ai Corsi di Laurea di Ingegneria e per l’anno accademico 2020/2021, ha assegnato anche quelle erogate grazie al contributo del Rotary Club di Ostia.

L’importo di ciascuna borsa di merito erogata a ciascun studente premiato è stato di 600 euro e ha, l'immatricolazione coprendo l’importo della prima rata universitaria.

Ginevra Paolucci, diplomata con 100/100 all’Istituto Tecnico Nautico Calamatta di Civitavecchia, Valeria Zeppellini, diplomata con 100/100 al Liceo Scientifico Vittorio Colonna  di Roma e Leonardo Calcagnini, diplomato con 100/100 al Liceo Scientifico Majorana di Latina, sono loro i tre studenti premiati che, visibilmente emozionati hanno mostrato alla platea di presenti che hanno tanto entusiasmo e una grande progettualità composta da forte motivazione alla formazione per diventare dei grandi professionisti: ingegneri del mare.

La collaborazione tra il Rotary Club di Ostia e l’Università di Roma Tre dipartimento di Ingegneria del Mare polo di Ostia è iniziata tre anni fa, grazie al Past President Domenico Stamato, proseguita e sviluppata dalla Past President  Daria Proietti, è stata portata avanti dall’attuale Presidente Roberto Cepparotti e sarà portata avanti ed implementata dal futuro Presidente Claudio Miglio (tutti presenti alla cerimonia di consegna delle borse di merito)  proprio con l’obiettivo di restituire al territorio, anche attraverso la formazione,  ciò che di bello, importante e prezioso, esso offre.

Un territorio talvolta maltrattato per questioni sociali e giudiziarie ma che, al contrario, il Rotary Club di Ostia, desidera fortemente promuovere sia a livello sociale, sia a livello culturale, sia a livello di innovazione.

È questo il mood che anima questo Rotary. Un mood che promuove la cultura e la formazione sul territorio e per il territorio.

La consegna delle borse di merito non è la conclusione di un percorso” ha detto Roberto Cepparotti, bensì “… l’inizio di un percorso che attraverso i giovani vuole promuovere i principi ispiratori del Rotary, promuovere il Rotaract dedicato ai giovani e essere fortemente presenti su un territorio bellissimo che offre il mare e la sua brezza, le spiagge, una Riserva naturale come quella del Litorale Romano, gli Scavi di Ostia Antica, i Porti Imperiali di Claudio e Traiano, la Via Severiana, la Villa di Plinio, il Castello di Giulio II, la rinascimentale Torre San Michele, attribuita al Michelangelo, la medievale Torre Boacciana, i castelli medievali di Castel Fusano (Chigi) e di Ostia Antica e i siti paleontologici di Castel di Guido e Malafede”.

Dunque si tratta di  un impegno importante di cui un’organizzazione internazionale come il Rotary deve assolutamente farsi carico proprio in un’ottica di tutela dell’ambiente, del territorio e dei mari, soprattutto, poi, se si ha la fortuna di essere presenti in un luogo e su un territorio (Ostia) che presenta l’opportunità di essere parte di un contesto, prima culturale, poi didattico e infine scientifico.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE