Produzione Industriale Dicembre +1,1% Ma il 2023 Risulta un Anno Nero per le Industrie Italiane

I dati dell'Istat rivelano una crescita mensile del 1,1% a dicembre, ma il 2023 si conclude con una flessione media del 2,5%, sottolineando una situazione preoccupante per le industrie

printDi :: 09 febbraio 2024 10:24
Produzione Industriale Dicembre +1,1% Ma il 2023 Risulta un Anno Nero per le Industrie Italiane

Produzione Industriale Dicembre +1,1% Ma il 2023 Risulta un Anno Nero per le Industrie Italiane

(AGR) Secondo gli ultimi dati diffusi dall'Istat, la produzione industriale italiana ha registrato un aumento del 1,1% a dicembre rispetto al mese precedente. Tuttavia, un'analisi più approfondita rivela un quadro allarmante per le Industrie Italiane .

A fronte di un incoraggiante aumento mensile del 1,1%, la produzione industriale ha subito una contrazione del 2,1% rispetto all'anno precedente. Questo dato discordante solleva interrogativi sulla sostenibilità della crescita nel lungo periodo.

Massimiliano Dona - Presidente Unione Nazionale Consumatori

Massimiliano Dona - Presidente Unione Nazionale Consumatori

Il presidente dell'Unione Nazionale Consumatori, Massimiliano Dona, commenta il panorama economico con parole severe: "Dato pessimo! Al di là dell'andamento di dicembre, discordante tra rialzo mensile (+1,1%) e ribasso su base annua (-2,1%), il dato che conta davvero, molto negativo, è che in media nel 2023 la produzione è crollata del 2,5% rispetto al 2022."

Donando uno sguardo all'anno trascorso, emerge un quadro desolante per le industrie italiane. Il crollo medio del 2,5% colpisce trasversalmente tutti i settori, con i beni di consumo durevoli che registrano una preoccupante caduta del 5,4% rispetto al 2022.

Mentre alcuni settori, come i beni strumentali, mantengono una performance positiva, il trend generale è allarmante. L'incapacità di invertire la tendenza negativa nel corso dell'anno solleva interrogativi sui fattori scatenanti di questa flessione economica.

Questi dati mettono in luce la necessità di una riflessione approfondita sulle politiche industriali e economiche. Le sfide globali, insieme a dinamiche interne, richiedono strategie mirate per rilanciare il settore manifatturiero italiano.

Secondo UNC il 2023 si rivela un anno nero per le industrie italiane, e il cammino verso la ripresa economica potrebbe richiedere sforzi congiunti da parte del settore privato e delle istituzioni.

Photo gallery

Produzione Industriale Dicembre +1,1% Ma il 2023 Risulta un Anno Nero per le Industrie Italiane
Massimiliano Dona - Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE