Fiumicino nonna Antonia è tornata a casa. La centenaria accudita dalla "Misericordia" dopo un intervento al femore

102 anni e non accorgersene. Antonia Regano, nonna Antonia per tutti è la cittadina più longeva di Fiumicino ed è stata portata a casa dai volontari della Misericordia questa mattina dal Grassi dopo un intervento al femore. E' una memoria storica della città

printDi :: 17 febbraio 2021 15:55
Nonna Antonia

Nonna Antonia

(AGR) 102 anni ed un intervento al femore. Questa è stata una delle altre battaglie vinte da nonna Antonia Regano, la cittadina più longeva del Comune di Fiumicino, che è stata riaccompagnata oggi presso la sua abitazione dalla Misericordia di Fiumicino. Memoria storica e testimone di ciò che ha caratterizzato il nostro territorio, nonna Antonia era già stata premiata dal Comune di Fiumicino quando ha compiuto 101 anni. In questi giorni era ricoverata all'Ospedale Grassi di Ostia, in seguito ad un frattura riportata al femore. Dopo le lastre di rito, è stata operata, ed oggi è potuta finalmente tornare a casa con una squadra di volontari interamente dedicata a lei, a bordo dell'ambulanza della Misericordia.

“Mettersi al servizio della cittadina più anziana del nostro Comune è stata un’esperienza meravigliosa – dichiara Elisabetta Cortani, responsabile della Misericordia di Fiumicino -.  Indescrivibile la felicità di nonna Antonia nel aver varcato la soglia di casa, la sua casa che custodisce tutti i suoi ricordi e nel poter stare comodamente nel suo letto. Aiutarla è stato un privilegio, per me e per tutti gli altri volontari”.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE